Appalto Telfer, Orsini: “aggressioni verbali, non ci faremo intimidire”

Il consigliere di opposizione condivide la scelta dell’Amministrazione di rimuovere la passerella Telfer ma chiede chiarezza sulle procedure che hanno portato ad individuare il tecnico e la ditta TERNI – “Segnalo all’opinione pubblica cittadina – dichiara il consigliere comunale del Pd Valdimiro Orsini –  che nel pomeriggio del 30 settembre, mentre assistevo alle operazioni di smontaggio della […]

Rimozione Telfer: “chiarezza su appalto e procedura per individuare i tecnici”

Orsini: “non hanno voluto rispondere alla mia interrogazione, serve trasparenza” TERNI – “E’ grave che in occasione dell’ultimo consiglio la Lega – dichiara il consigliere comunale del Pd Valdimiro Orsini – non abbia voluto che si discutesse della mia interrogazione sulla Telfer.  Siamo tutti concordi sul fatto che la passerella per una questione di sicurezza andasse smontata, […]

Finanziamenti al Cantamaggio, Orsini: “retromarcia del vicesindaco, tutelare la manifestazione”

Il consigliere democratico apprezza le parole del vicesindaco Andrea Giuli sui finanziamenti per il Cantamaggio. Orsini quindi chiede all’Assessore alla Cultura come intenda muoversi su Umbria Jazz, Teatro Verdi e l’identificazione della Cascata delle Marmore nei paesaggi di Leonardo Da Vinci TERNI – “In uno spirito costruttivo nei confronti della città e delle sue tradizioni, […]

Debiti consiglieri comunali, l’opposizione non molla. Latini: “Basta polemiche”

Il Sindaco: “è giusto che i consiglieri e gli assessori in carica paghino tutti i loro debiti. Ma anche chi ha contribuito al dissesto finanziario del Comune si dovrebbe assumere le proprie responsabilità”. Orsini (PD): “rispettare la legge e convocare subito il consiglio”. Gentiletti (Senso Civico): “dimissioni degli incompatibili”

Terni: il patto de “La Pergola”. Rimpasto di giunta deciso al ristorante. Paparelli: “Non sparate cazzate”

Rissa su facebook tra gli esponenti del centrosinistra al Comune di Terni. Il consigliere Orsini rivela l’esistenza di una cena “segreta” in un ristorante della Sabina con il sindaco Di Girolamo e tre big del PD ternano e regionale