La “rivoluzione” di Fidel Castro: ha ridotto Cuba a patria della prostituzione e della pedofilia

Con la dittatura di Castro l’unico tipo di “sviluppo” a Cuba è stato il turismo sessuale. Gli esuli cubani, costretti a fuggire negli Stati Uniti, esultano per la scomparsa del tiranno comunista Washington, 26 novembre 2016 – Si può piangere per un tiranno che se ne va? Si può se a prevalere sono le emozioni, […]