Arresto Cesare Battisti, Consap: “galera in Italia, solo così le sue vittime avranno giustizia”

“Le sbarre di un carcere italiano ora devono porre fine alla carriera criminale dell’assassino Cesare Battisti” cosi si esprime la Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia ricordando che il terrorista internazionale è colpevole, tra gli altri: “anche dell’assassinio del nostro collega, l’Agente Andrea Campagna e del Maresciallo della Polizia Penitenziaria Antonio Santoro”.

Operazione Spada: indagini chiuse

Lo ha reso noto il sindaco di Terni: l’inchiesta sugli appalti alle cooperative sociali aveva portato all’arresto del primo cittadino e dell’ex assessore Bucari. In 25 rischiano il processo

Stupro a Roma, Consap: i permessi umanitari diventano ‘autorizzazioni a delinquere’

Una ragazza finlandese è stata violentata, nei pressi della stazione Termini, da un immigrato bengalese in Italia grazie ad un ‘permesso umanitario’. Il sindacato di Polizia CONSAP: “ecco i risultati delle politiche buoniste sull’accoglienza”

Stupro a Rimini, Consap: “anche la Polonia ridicolizza la Giustizia italiana”

“Serve la certezza della pena”. Il sindacato di Polizia commenta le dichiarazioni del vice Ministro della Giustizia polacco dopo lo stupro di una ragazza polacca a Rimini da parte di 4 magrebini

Poliziotti aggrediti a Sanremo, Consap: “il sicario è magrebino ma il mandante è il Governo italiano”

Gli agenti, intervenuti a sedare una rissa tra nordafricani ubriachi, sono stati aggrediti: un poliziotto è stato operato e ha subito l’asportazione della milza. Il sindacato di Polizia CONSAP esprime solidarietà e vicinanza ai colleghi feriti e alle loro famiglie

Cosp Tecnoservice prova a “ripulire” il M5S: chiesti 4 milioni di risarcimento danni   

La grande società cooperativa, con sede a Terni, ha deciso di portare in Tribunale il M5S dell’Umbria, e il capogruppo in consiglio regionale Andrea Liberati, chiedendo 4 milioni di euro di risarcimento per danni all’immagine. I 5 Stelle avevano puntato i riflettori sull’affidamento a COSP Tecnoservice, che si occupa di raccolta rifiuti e pulizie, della […]

Indagine percolato: in 20 a processo

TERNI – Venti rinviati a giudizio, tra dirigenti comunali e amministratori pubblici, tutti accusati a vario titolo di turbativa d’asta per gli appalti relativi alla gestione dei servizi di smaltimento del percolato dell’ex discarica di Valle. Questo l’esito dell’udienza preliminare tenutasi stamattina al Tribunale di Terni.