‘Perugia merda’, PD critica Sindaco di Terni e assessori: «foto indecente»

I democratici ternani attaccano il sindaco Latini e due assessori che, nel corso della maratona di domenica, si sono fatti fotografare vicino ad un cassonetto dei rifiuti su cui spicca la scritta ‘PG merda’

Dal Partito Democratico di Terni

Come Partito Democratico di Terni intendiamo prendere nette distanze dall’inqualificabile foto dove il Sindaco di Terni, l’Assessore Cecconi e l’ Assessora allo sport si ritraggono volutamente a fianco di una scritta “Perugia Merda”. Un gesto che stigmatizziamo duramente. E’ inaccettabile che chi ricopre postazioni istituzionali degeneri in questo modo, identificandosi con uno stile comunicativo da bettola .

Alla foto del Sindaco Latini e degli assessori noi preferiamo quella con l’ex Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, che a Perugia poco meno di un anno fa, sanciva un finanziamento alle periferie delle due città, prendendo per mano i due sindaci di Terni e Perugia. Li c’era il simbolo dell’Italia migliore, il governo centrale di Roma che ridistribuisce le risorse e appiana le criticità.

Al modello nazionale fatto di violenza,odio , rancore, razzismo e scherno noi crediamo invece nell’idea di Patria solidale, integrata, pronta a raccogliere le sfide anche dove esistono oggettive situazioni di criticità come nella Regione Umbria tra gli equilibri di Terni e Perugia.

Noi crediamo nel concetto alto di società, quella che riesce, tramite il buon governo, a risolvere e appianare le difficoltà, non alimentarle. Noi preferiamo l’idea di Patria libera, tollerante, volta all’incontro, alla costruzione della pace e del progresso diffuso.

Be the first to comment on "‘Perugia merda’, PD critica Sindaco di Terni e assessori: «foto indecente»"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.