Elezioni Terni, PD: “Riconosciamo la sconfitta. Rinnovare le nostre classi dirigenti”

Partito Democratico all’opposizione: “Non faremo sconti politici a nessuno. La nostra sarà un’opposizione ferma, rigorosa e civile”

TERNI – Riceviamo e pubblichiamo la nota della Segreteria comunale del PD – I risultati elettorali per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale di Terni sono chiari.

Dati che penalizzano il PD di Terni e la coalizione di centro-sinistra. Riconosciamo  la sconfitta, l’esito elettorale e la regolarità dello svolgimento del voto e ci congratuliamo con le forze politiche che hanno prevalso e che si confronteranno nel secondo turno, al ballottaggio.

Già da ora e nei prossimi giorni cercheremo di compiere una analisi onesta, profonda e autocritica rispetto a questi risultati elettorali.

La nostra sarà una opposizione ferma, rigorosa e civile, estremamente vigile e senza sconti politici per nessuno, con al centro sempre l’interesse collettivo dei cittadini e della città di Terni.

Questo che stiamo vivendo è solo un passaggio politico difficile, ma assolutamente transitorio e reversibile.

Il Partito Democratico di Terni è davanti una svolta epocale, quale quella di rinnovarsi e rigenerarsi al suo interno per tornare ad offrire in tempi brevi una valida offerta politica, culturale e amministrativa alla città di Terni.

Ringraziamo tutti i nostri elettori, Paolo Angeletti nostro candidato Sindaco, i nostri candidati in Consiglio Comunale, i nostri alleati della lista ‘Terni Immagina’ e tutti coloro che in questo mese di campagna elettorale hanno dato tutto se stessi per portare alta la bandiera Democratica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.