“Il Tulipano” di Terni sbarca su Facebook

Aperta una pagina satirica sul noto social network dedicata allo storico grattacielo ternano, mai completato. Anche il Presidente USA Donald Trump sarebbe venuto a conoscenza, tramite Facebook, della travagliata vicenda del grattacielo ternano e vorrebbe comprarlo….ma ad una condizione

CLICCA QUI E METTI “MI PIACE”

TRUMP TULIPANO TOWER? – L’ultima “notizia”, non confermata tuttavia dall’ambasciata statunitense di Roma, è clamorosa: il Presidente americano Donald Trump, che è anche un ricchissimo immobiliarista, è venuto a conoscenza del grattacielo ternano, navigando su Facebook, e sarebbe intenzionato a rilevare la torre, che vorrebbe rinominare “Tulipano Tower”, ma a condizione che il Comune di Terni autorizzi la costruzione di un secondo grattacielo, ancora più alto, da chiamare “Italian Trump Tower”.

PROPOSTE FANTASIOSE E FOTOMONTAGGI –  Nello spazio virtuale c’è chi scherza postando foto ritoccate del palazzo o proponendo “soluzioni” per un possibile uso dell’immobile.

C’è chi immagina un Tulipano pendente come la Torre di Pisa, adatto ad attrarre turisti, oppure un Tulipano “griffato” Unicusano come la Ternana Calcio, la squadra cittadina che milita in SERIE B, recentemente acquisita dal gruppo che gestisce l’Università Telematica “Niccolò Cusano”.

Alcuni utenti domandano se la città di Terni sia stata fondata prima del grattacielo Tulipano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.