PSR Umbria, Nevi (FI): “Bloccato il bando per l’agriturismo”

Il settore degli agriturismo aspetta invano, dal 2014, il  regolamento attuativo della nuova normativa (L.R. 16/2014) che faticosamente il Consiglio Regionale aveva prodotto il 4 di Agosto del 2014. Questo atteggiamento, dovuto principalmente al fatto che la Giunta non vuole scegliere una linea chiara e mettere ordine tra interessi contrapposti di agricoltori e operatori turistici, sta bloccando anche l’emanazione del bando PSR dedicato proprio allo sviluppo dell’agriturismo che ritengo fondamentale per sbloccare gli investimenti degli imprenditori che vogliono intercettare i flussi turistici che faticosamente stanno ritornando nella nostra Regione dopo il terremoto. Questo lassismo della Giunta, che su tutti i settori non fa altro che inviare le scelte, anche contravvenendo precisi atti del Comitato di controllo sulla attuazione delle leggi che presiedo (a Febbraio 2017 avevamo intimato alla Giunta di procedere alla attuazione della legge) è assolutamente inaccettabile e gravemente pericoloso per lo sviluppo della nostra Regione. Gli imprenditori, per fare investimenti, hanno bisogno di regole certe e la politica ha il dovere di garantirle in tempi ragionevoli.

Raffaele Nevi

Presidente Gruppo Forza Italia Regione Umbria

Be the first to comment on "PSR Umbria, Nevi (FI): “Bloccato il bando per l’agriturismo”"

Rispondi