Elezioni Narni, prime grane per il candidato M5S Tramini: il sindaco PD gli promise un posto da assessore?

Sulla candidatura del giovane esponente dell’associazione “Narni 360°” non ci sarebbe ancora il via libera ufficiale della Casaleggio Associati

NARNI – Dal blog “NarniinUmbria” – Era sicuro, sicurissimo, Francesco De Rebotti di aver agganciato Luca Tramini e la sua associazione, di averla allineata alla causa della sua prossima elezione, disinnescando la spoletta alla bomba dei Cinque Stelle, quelli che lo potrebbero mandare al ballottaggio. Quando ne parlava ammiccava, come colui che sapeva quello che faceva. Per Luca Tramini, il sindaco De Rebotti aveva pensato un ruolo da frangiflutti verso il mondo giovanile, d’altronde Tramini è proprio giovane ed anche con ottima considerazione, proponendogli un posto da assessore, scorrettamente perché avrebbe dovuto sentire la coalizione, come si fa in questi casi, ma ormai siamo al “si salvi chi può” e tutto è concesso.

La redazione di questo blog aveva correttamente individuato Luca Tramini, quale candidato a sindaco, ritornando sui propri passi quando s’era sparsa la voce dell’offerta del sindaco, e si era indirizzata verso altre personalità della vita politica e sociale narnese, parimente qualificate. Invece non era così: pur non risultando alcuna firma ed autorizzazione da parte della Casaleggio & Associati, Luca Tramini si è investito della sua carica in maniera perentoria, s’è messo a promettere interviste in esclusiva a qualsiasi giornalista gli si fosse parato davanti, prendendo con loro accordi ferrei, smentendoli dopo qualche ora, con modo carbonaro. Beh, non è tanto per le scelte che il Tramini ha fatto, ognuno fa le sue, ma il comportamento che non pare, al momento, limpido: c’è il “bollo” della Casaleggio &Associati sul candidato a sindaco? C’è la lista dei consiglieri comunali? C’è un accordo con il met-up (ma che è)? Ma Grillo e amici non lamentavano la mancanza di uniformità ed il riferimento per la stampa ad un unico sito? Ma c’era stato l’incontro col sindaco e la relativa promessa? Tutte risposte che sarebbe bene venissero chiarite prima di prendere il via. “Annamo bene, annamo”: i rappresentanti dei Cinque Stelle non si sono ancora presentati e già devono delle spiegazioni. Sembra di aver già visto il copione, a Roma, per esempio…

LEGGI ANCHE

Elezioni Narni / M5S punta sulla politica del “fare”, “propositiva” e “responsabile”: Tramini candidato a sindaco

Rispondi