Sicurezza alimentare, sabato 18 febbraio convegno a Montefalco. FI a difesa del cibo italiano nel mondo

No Comments

Il prossimo 18 febbraio, alle ore 16.00, presso il Salone espositivo del Chiostro di Sant’Agostino a Montefalco, si svolgerà il workshop organizzato da Forza Italia su “La sicurezza alimentare e la difesa del cibo italiano nel mondo”, come da programma allegato.

La sicurezza alimentare e la difesa del cibo italiano nel mondo, anche per le implicazioni sulla salute dei cittadini italiani ed europei, sono le più importanti sfide che il settore agricolo ed agroalimentare hanno davanti.

Questo tema, sul quale Forza Italia vuole investire facendo un serio approfondimento con i principali attori oggi presenti nel nostro Paese, siamo convinti, che sarà centrale anche per lo sviluppo futuro della nostra economia.

Tutti i Governi dovranno occuparsene in modo serio evitando il pericolo che venga affrontato, come spesso accade, con eccesso di superficialità o seguendo troppo le mode del momento, con il consumatore bersagliato da messaggi mediatici spesso fuorvianti e dannosi per sé stesso e per l’intera filiera. Noi vogliamo andare nel profondo e, a Montefalco, cercheremo di cogliere questo obiettivo, coinvolgendo rappresentanti ed esperti del settore insieme ai nostri parlamentari nazionali ed europei. Ciò con la finalità di fornire al Presidente Berlusconi e a tutto il nostro movimento politico un patrimonio di proposte concrete da inserire nel programma per le prossime elezioni politiche. All’incontro, oltre ai relatori inseriti nel programma, interverranno per portare le proprie testimonianze l’imprenditore Marco Caprai, il dott. Giuseppe Fatati, Presidente fondazione A.D.I. – Associazione italiana dietetica e nutrizione clinica. la dott.ssa Chiara Bertinelli, Amministratore unico di ABT e consulente di imprese agroalimentari e la dott.ssa Graziella Ciriaci, Ciriaci salumi – Vice Presidente sezione agroalimentare Confindustria Marche. Gli operatori dell’informazione sono invitati a partecipare.

Dott. Raffaele Nevi

Responsabile nazionale dipartimento sicurezza alimentare

Rispondi