Crisi FBM (Fornaci Briziarelli Marsciano), il gruppo di opposizione “Aria Nuova per Avigliano Umbro” presenta interpellanza

Drastica riduzione dell’orario di lavoro nello stabilimento FBM di Dunarobba ad Avigliano Umbro

AVIGLIANO UMBRO – “A causa della crisi economica che ha interessato l’azienda, circa un mese fa 15 dipendenti dello stabilimento FBM di Dunarobba (Avigliano Umbro) si sono visti presentare un contratto part-time che prevede la drastica riduzione delle ore di lavoro mensili e di conseguenza un sensibile ridimensionamento dello stipendio”.  Lo rende noto Daniele Marcelli, capogruppo di minoranza al Comune di Avigliano Umbro.

Marcelli evidenzia che “questa mattina il problema, fino ad ora passato inosservato sia dal punto di vista istituzionale che mediatico, è stato portato all’attenzione dell’amministrazione comunale con un’interpellanza del nostro gruppo consiliare, Aria Nuova – Per Avigliano’, al fine di sensibilizzare amministratori e popolazione sulla critica situazione che questi dipendenti dello stabilimento stanno vivendo e cercare di trovare una soluzione migliore con l’azienda”.

“Nell’interpellanza – precisa il capogruppo di opposizione – è stato chiesto al sindaco e alla giunta comunale:

1_ Se e come l’amministrazione è già intervenuta in vicinanza e difesa dei lavoratori e di queste famiglie che si vengono ora a trovare in grande difficoltà;

2_ Se è stato già fatto, o sarà possibile chiedere all’FBM il piano di Sviluppo Aziendale che ha guidato queste decisioni;

3_ Se sia possibile creare un tavolo fra amministratori comunali e l’azienda per cercare la soluzione migliore possibile;

Al termine dell’Interpellanza, è stata chiesta una risposta al primo consiglio utile”.

Be the first to comment on "Crisi FBM (Fornaci Briziarelli Marsciano), il gruppo di opposizione “Aria Nuova per Avigliano Umbro” presenta interpellanza"

Rispondi