Bretella Gabelletta-Marattana: “Opera monca senza ponte, il Comune chieda ad ANAS di realizzarlo”

Enrico Melasecche sollecita il Comune di Terni, che é in predissesto finanziario, ad intervenire presso l’ANAS per sollecitare la costruzione del ponte di collegamento con la Strada Marattana

Pubblichiamo il testo integrale dell’atto di indirizzo che il consigliere comunale Enrico Melasecche ha presentato al Sindaco di Terni

OGGETTO: realizzazione del ponte sul Raccordo Terni-Orte di completamento della bretella Gabelletta-Marattana. Un’opera monca, inaugurata ma inutilizzata. Necessita una data certa di conclusione dei lavori. Disfunzioni derivanti dalla attuale riforma del Settore Personale cui metter mano per ridare efficienza al settore LLPP oggi bloccato ed in ritardo su tutti i fronti.

PREMESSO

che la bretella Gabelletta-Marattana fu concepita vari anni ora sono per decongestionare parte del traffico che dal popoloso territorio della ex Circoscrizione Colleluna, per raggiungere la Strada Marattana e le aree industriali, artigianali e commerciali di Maratta e Sabbioni, è ancora costretto a defluire verso il centro;

che la sua realizzazione iniziata vari anni or sono ha visto, circa due anni fa, l’inaugurazione dell’opera nonostante manchi il ponte di collegamento con la Strada Marattana, ragione per cui è stata costruita;

TENUTO CONTO

che ad oggi, monca com’è, appare un’opera inutile, quasi deserta quanto a percorrenze automobilistiche;

che quanto al ponte mancante, poiché supera una strada statale, sarebbe quanto mai opportuno che il Comune chieda all’ANAS di realizzarlo anche in considerazione della drammatica situazione in cui versano le finanze cittadine;

che in situazione analoga, una precedente amministrazione, per realizzare il Ponte Maratta Sabbioni ed i collegamenti stradali da un lato e dall’altro delle due zone industriali interessate, opera quella attesa dalla città da decenni, fece trascorrere un solo anno dalla posa della prima pietra alla inaugurazione, risparmiando peraltro somme importanti grazie alla progettazione interna da parte della allora Direzione LLPP, producendo, grazie a quella intuizione, uno sviluppo enorme di tutte le aree industriali, artigianali e commerciali collegate, con migliaia di posti di lavoro attivati;

SI INVITA IL SINDACO

1)- tenuto conto che ha mantenuto peraltro la delega allo sviluppo economico, di attivarsi con la massima urgenza per realizzare il ponte, considerato che ad oggi  la bretella è del tutto inutile;

2)- di spiegare le ragioni di questo inaccettabile ritardo, considerato che la progettazione di quell’opera è iniziata circa otto anni fa all’inizio del suo primo mandato;

3)- considerata la situazione drammatica delle finanze comunali, a cercare di far finanziare il ponte da parte dell’ANAS, in quanto supera il raccordo Terni-Orte di competenza statale;

4)- a formalizzare quale data è prevista per l’inizio e la conclusione dei lavori per procedere ad una seconda inaugurazione, questa volta conclusiva, di un’opera monca che non può rimanere altri mesi o anni nelle attuali condizioni;

5)- a rimetter mano alla riorganizzazione della macchina comunale considerato che aver accentrato nel dirigente al Settore Manutenzioni vari altri settori come quello delle Nuove Opere, quello dei Trasporti e della Viabilità e Traffico (ma addirittura in passato anche il Patrimonio, il PAIP, l’Urbanistica e l’Edilizia), con circa cento dipendenti, sia stata una scelta assurda che ha reso inefficiente la struttura tecnica comunale e, nonostante l’impegno dei dipendenti, sta facendo perdere finanziamenti importanti alla città ed allungando in modo inaccettabile la realizzazione di opere pubbliche attese da anni, con il risultato di rendere sempre più difficile la ripresa economica. Oltretutto, mantenere l’attuale assetto in costanza di fenomeni tellurici che interessano da cinque mesi anche il nostro territorio e che comportano tutta una serie di incombenze specifiche, rappresenta una scelta incomprensibile che produce solo disfunzioni e ulteriori ritardi.

Enrico Melasecche, Lista Civica “I love Terni”

Be the first to comment on "Bretella Gabelletta-Marattana: “Opera monca senza ponte, il Comune chieda ad ANAS di realizzarlo”"

Rispondi