Coop, Nevi (FI): “Indegna gazzarra di Corsi, solidarietà a Liberati e al M5S”

Raffaele Nevi, consigliere regionale di Forza Italia, critica il comportamento del presidente della cooperativa ACTL Sandro Corsi che, insieme ad alcuni rappresentanti delle coop, stamattina ha interrotto duramente la conferenza stampa del Movimento 5 Stelle

TERNI – Riceviamo e pubblichiamo la nota di Raffaele Nevi: La indegna gazzarra di Sandro Corsi che ha interrotto la conferenza stampa di una forza politica è la conferma dell’agitazione che regna dalle parti della sinistra ternana che sta perdendo il lume della ragione. Chi mi conosce bene sa quanto io sia lontano da atteggiamenti giustizialisti e forcaioli dei grillini, come ho avuto modo di dire più volte anche durante le ultime elezioni comunali. Sbagliano sempre a fare di tutta l’erba un fascio anche se di erba cattiva ce n’è tanta in giro. Noi da sempre siamo per la concorrenza e il merito che a Terni è sempre merce molto rara e chiediamo per questo da tempo che l’amministrazione comunale tragga le conseguenze di una situazione di pesante affaticamento della città così come testimoniano tutti i dati (da ultimo quello relativo alla qualità della vita). Però, dopo aver visto le immagini di quello che è successo oggi mi sento di esprimere solidarietà ad Andrea Liberati e al Movimento 5 Stelle che mentre teneva una conferenza stampa nei propri uffici in Comune si è visto arrivare una delegazione composta da Sandro Corsi, Antonio Sabatini e non so chi altri con l’intento di disturbare la conferenza stessa. Il mio consiglio spassionato a Corsi, Sabatini, ecc è quello di cessare questa vergognosa caccia dell’oppositore e aspettare serenamente che la magistratura faccia il suo corso e di denunciare chi ritenessero stia violando la loro onorabilità. Questa barbarie mediatica non fa altro che avvantaggiare chi ha interesse a dare una pessima immagine di Terni verso l’esterno.

Be the first to comment on "Coop, Nevi (FI): “Indegna gazzarra di Corsi, solidarietà a Liberati e al M5S”"

Rispondi