Narni, proroghe per pulizie e cimiteri: Bruschini presenta interrogazione e scrive al Prefetto

Il consigliere comunale Sergio Bruschini, di Forza Italia, ha presentato un’interrogazione, inviata anche al Prefetto di Terni, con cui chiede spiegazioni in merito alle proroghe concesse dal Comune di Narni, ad alcune società e cooperative, per la gestione dei servizi di pulizia e le manutenzioni cimiteriali

Riceviamo e pubblichiamo: 

Al Segretario Generale del Comune di Narni

A S.E. il Prefetto di Terni   p.c.

OGGETTO: Interrogazione appalti servizi pulizie e cimiteri, ASIT, proroghe e scadenze

Il contratto in essere del servizio di pulizia  da quanto si evince dagli atti è in terza proroga, ora addirittura  scaduto da tempo senza nessun ulteriore dispositivo che ne giustifichi il prosieguo.
Da quanto risulta la cooperativa in questione presta servizio al comune.
Con quale legittimità?
Chi paga questo periodo?
Inoltre perché, visto che il consiglio aveva fissato in giugno il termine ultimo per espletare gara ASIT, si è andati avanti con proroghe su proroghe, così anche come per i servizi cimiteriali?
Anche queste attività sono scadute  dopo diverse proroghe e non ci sono atti che ne legittimano il prosieguo dei servizi come invece stanno facendo.
Con quale legittimità?
Come mai, ammesso che per qualche vizio procedurale la determina si sia bloccata pur magari avendo iniziato l’iter, lo stesso evento si è verificato anche per i servizi cimiteriali, considerato che neanche questa determina risulta pubblicata?
Per entrambi c’è stato, quindi, medesimo problema procedurale?
Ora sarebbe paradossale e credo di dubbia trasparenza dopo mesi di assenza di atti e deliberazioni che arrivi una postuma e retroattiva disposizione. Per di più reiterata diverse volte.
Il vulnus grave rimane è soprattutto riferito ad un ritardo irragionevolmente lungo, rispetto ai tempi fissati dalla delibera di consiglio su gara per affidamento ASIT, che doveva esser espletata entro giugno.
Intanto società e cooperative hanno continuato ad avere proroghe.
Ancora sull’ASIT siamo costretti ad intervenire ed è giacente una mia interrogazione senza risposta da più di 4 mesi.
Ecco, dopo la transazione per debiti di diversi milioni di euro che sembrava aver messo la parola fine alla gestione in house della ASIT in pochissimo tempo, si disse, si sarebbe dovuti andare in gara, sono passati anni è il paradosso fu la nomina infatti di un presidente ASIT pro tempore per la gestione corrente per soli 3 mesi era l’agosto di 3 anni fa.
Vista la delicatezza soprattutto considerato la situazione attuale anche dalle vicende di cronaca, stante inoltre il valore economico dei servizi gestiti, questa  poca chiarezza e a mio avviso trasparenza, desta preoccupazione.
Considerato poi che nulla osta alla scadenza dei servizi e per pochi mesi,in trasparenza permettere ad altre società, aziende o cooperative di poter lavorare, in attesa della gara definitiva una volta pronta.

Tutto ciò premesso e considerato

SI CHIEDE DI CONOSCERE

  • i motivi amministrativi e procedurali di siffatte proroghe dei servizi cimiteriali e pulizia,
  • la ragione della mancanza di atti attuali stante le scadenze ormai ampiamente superate,
  • i motivi dei ritardi sulla gara ASIT.

 

Cordialmente
Consigliere comunale Sergio Bruschini

Capogruppo Forza Italia e Presidente commissione garanzia e controllo

 

 

Be the first to comment on "Narni, proroghe per pulizie e cimiteri: Bruschini presenta interrogazione e scrive al Prefetto"

Rispondi