Narni, secondo giorno di sciopero della fame per Mercuri. Giovedì arrivano Barberini e Fiaschini

L’assessore regionale alla Sanità, Luca Barberini, e il direttore generale dell’USL Umbria2, Imolo Fischini, visiteranno il vicesindaco di Narni, Marco Mercuri, da ieri in sciopero della fame davanti all’ospedale. Presto, forse, un cronoprogramma credibile sul potenziamento del nosocomio narnese

NARNI – Stamattina controlli medici per Marco Mercuri, che hanno evidenziato una sostanziale buona tenuta della sua salute dopo la notte passata al freddo del prefabbricato.

Ma nella mattina è anche arrivata la notizia che la Giunta Comunale si è stretta intorno all’iniziativa del Mercuri, al punto che il sindaco De Rebotti, l’ha convocata per le otto e mezza in seduta straordinaria: un primo passo ufficiale per radicalizzare la protesta ed avvicinare una soluzione, l’unica delle quali è un cronoprogramma credibile sul potenziamento. Continuano comunque le visite dei semplici cittadini a portare la solidarietà all’iniziativa che si svolge davanti alla porta principale dell’Ospedale narnese.

Per giovedì è prevista una visita dell’assessore regionale alla sanità insieme al direttore generale della Asl 2, Imolo Fiaschini, che potrebbero portare anche delle novità sostanziali.

L’atmosfera davanti al prefabbricato è comunque molto alta a testimonianza della bontà della lotta che diventa sempre più adeguata.

 

Rispondi