Corciano, successo per l’incontro sul referendum costituzionale con l’avvocato Pillon

Evento promosso dal comitato referendario per il NO “Basta Renzi”

CORCIANO (Perugia) – La Lega Nord esprime soddisfazione per la buona riuscita dell’evento che si è svolto a Corciano e organizzato dal Comitato per il “no” al referendum, “Basta Renzi”. A fare gli onori di casa è stato Giacomo Cangi, referente del comitato di Corciano insieme al referente territoriale della circoscrizione Perugia-Torgiano-Corciano, Alessandro Tassi. Interessante e ricco di contenuti l’intervento dell’avvocato Simone Pillon che di fronte ad una sala gremita, ha spiegato le ragioni del “no” al referendum in programma il 4 dicembre. Presente anche il consigliere comunale Luca Merli.

“Una serata molto positiva – spiega Tassi – grazie all’impegno profuso da tempo da Giacomo Cangi del comitato di Corciano e all’ottima oratoria dell’avvocato Pillon. Questo incontro è il primo di una lunga serie di eventi che, da qui alla fatidica data del 4 dicembre, organizzeremo a Perugia e Corciano. La Lega Nord – prosegue Tassi – esprime sui territori il proprio “no” convinto: è da tempo che il popolo di centrodestra richiede una riforma alla Costituzione, ma la formula non è questa. Si deve cambiare, ma non in questo modo. Il 4 dicembre è per la nostra comunità un esercizio di voto perché dopo la vittoria del “no” al referendum, Renzi dovrà rassegnare le dimissioni”.

Rispondi