Terremoto, Commissione Agricoltura del Senato in Umbria: accolta proposta del senatore Candiani

Il senatore della Lega Nord: “Sopralluoghi importanti. Occorre far capire al Governo quali sono i problemi e i danni subìti dagli agricoltori della Valnerina e di Norcia”

PERUGIA – Riceviamo e pubblichiamo: La Commissione Agricoltura del Senato si recherà in Umbria per verificare direttamente la situazione e valutare le più efficaci iniziative da mettere in atto.

E’ stato il senatore della Lega Nord, Stefano Candiani, a presentare richiesta scritta e ottenere la presenza della Commissione sul suolo umbro colpito dal terremoto dello scorso agosto.

“Siamo contenti che sia stata accettata la nostra proposta – dichiara Candiani – a breve la Commissione farà visita alla regione Umbria. Il nostro obiettivo è quello di far comprendere al Governo i reali problemi del settore agricolo nei luoghi colpiti dal terremoto e in particolar modo a Norcia e nella Valnerina Umbria, da sempre caratterizzata  da una spiccata vocazione agro-alimentare che si intreccia con un’importante economica basata sul turismo.

Nei giorni scorsi – ha riportato il senatore all’interno della richiesta del sopralluogo inviato al presidente della Commissione – effettuando ripetuti sopralluoghi nell’area terremotata, e incontrando gli agricoltori, gli amministratori e gli operatori della filiera agro-alimentare, ho appreso molto riguardo alle difficoltà in cui è cascato il settore a seguito del terremoto, molto più di quello che dalla stampa viene tradotto e pubblicato. Siamo in attesa – conclude Candiani – di conoscere il calendario dei sopralluoghi della Commissione”.

Lega Nord Umbria – Ufficio Stampa

Rispondi