Renzi a Perugia: incontro spostato al Capitini. Candiani: “Scappa dal centro per paura delle contestazioni”

Il senatore della Lega Nord Stefano Candiani commenta lo spostamento dell’incontro organizzato dal PD Umbria con il premier Matteo Renzi. Secondo i democratici umbri il teatro Pavone in Piazza della Repubblica, scelto all’inizio, è troppo piccolo per una manifestazione del genere

PERUGIA – “Renzi fugge dal centro di Perugia per paura delle contestazioni: sarà una gara a inseguimento. Stiamo valutando come rendere visiva e sonora la nostra presenza. Chiudersi in una sala di fronte a un pubblico festante, non può nascondere all’opinione pubblica il fallimento di un Governo arrogante e sempre più autoreferenziale che, con la modifica della Costituzione e della legge elettorale, mira solo a conservare il proprio potere. Si può provare a fuggire dalle contestazioni, ma non dalle proprie responsabilità”. Lo dichiara in una nota il senatore leghista Stefano Candiani.

 

Rispondi