Terremoto | Regione Umbria, M5S: “Far partecipare al consiglio regionale i sindaci delle città colpite dal sisma”

In vista del consiglio regionale del prossimo 13 settembre, dove si parlerà dell’emergenza terremoto, i consiglieri regionali Liberati e Carbonari chiedono che la seduta sia aperta ai rappresentanti dei comuni colpiti dal sisma

PERUGIA – “Far intervenire in Aula, durante la seduta del 13 settembre dedicata al terremoto, i sindaci dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto”. È questa la richiesta dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, alla presidente dell’Assemblea legislativa, Donatella Porzi.

Per Liberati e Carbonari, l’intervento dei sindaci, dopo la comunicazione della presidente della Giunta regionale sarebbe un “ulteriore e necessario segno di attenzione da parte dell’Assemblea. Così, inoltre, si potrebbero ricevere dalla loro viva voce dettagliati contributi in merito alle emergenze sociali e produttive in corso, in vista della redazione dei documenti conseguenti da parte degli eletti a Palazzo Cesaroni”. (Acs)

Rispondi