Superconti, Cisl Fisascat: “Sì alla cassa integrazione a rotazione per evitare i licenziamenti”

Esuberi ridotti da 30 a 17. La cassa integrazione a rotazione si attiverà dal 1 gennaio 2017. I lavoratori in possesso dei requisiti potranno verificare la possibilità di raggiungere il pensionamento tramite lo scivolo della mobilità volontaria

Pubblichiamo la nota della Cisl Umbria Fisascat (settore commercio, turismo e servizi) 

Giovedì 25 Agosto presso la sede della Società Superconti si è tenuto un incontro tra le OO.SS. e la direzione aziendale in merito alla gestione dei 30 esuberi dei lavoratori provenienti dai negozi di abbigliamento tramite l’utilizzo della Cassa Integrazione.

Relativamente ai 30 esuberi iniziali ci è stato comunicato che lo stesso si è ridotto a 17 , la Fisascat Cisl Umbria invita tutti i lavoratori potenzialmente interessati all’utilizzo della mobilità volontaria a recarsi presso il nostro patronato INAS in Via del Cassero 20 per verificare la possibilità di raggiungere il pensionamento tramite lo scivolo della mobilità e ricorda a tutti che è previsto un incentivo di 6 mensilità nette per favorire tale percorso.

Nell’incontro le parti hanno ribadito l’impegno ad utilizzare, qualora gli esuberi non dovessero essere tutti riassorbiti, lo strumento della cassa integrazione al fine di salvaguardare l’occupazione, inoltre si è concordato  di utilizzare la cassa integrazione a rotazione tra tutti i lavoratori dei reparti sala occupati nei punti vendita delle province di Terni e Perugia.

La Fisascat Cisl Umbria manifesta la sua soddisfazione per la scelta di utilizzare la cassa integrazione a rotazione, in quanto tale strumento si inserisce nella logica che la parti hanno immediatamente condiviso, quella di non procedere a nessun licenziamento ed a mantenere i livelli occupazionali, pertanto la cassa integrazione in rappresenta uno strumento solidale che se utilizzato nel migliore dei modi, non comporterà riduzioni di reddito consistenti per nessun lavoratore, garantendo a tutti la continuità occupazionale.

Infine si fa presente a tutti che la cassa integrazione si attiverà a partire dal 01/01/2017 e che le parti si sono riconvocate per VENERDI 14 Ottobre alle ore 9,30 al fine di procedere a definire i tempi e le modalità di rotazione della cassa integrazione.

Per ogni eventuale informazione rimaniamo a Vostra disposizione al fine di recepire ogni osservazione finalizzata a garantire le migliori condizioni per i lavoratori/lavoratrici dei negozi Superconti, contattandoci presso la nostra sede.

Rispondi