Maroni: “Campo base di Expo per ospitare i terremotati del centro Italia. La sinistra vuol farci un campo profughi”

Il sindaco di Milano replica stizzito: “Maroni sta speculando sulla tragedia del sisma che ha colpito le popolazioni dell’Italia centrale”

«Mettiamo a disposizione il Campo Base di Expo per ospitare gli sfollati del terremoto. Mi pare una destinazione idonea, invece che farci un campo “profughi”». Lo ha dichiarato il governatore della Lombardia Roberto Maroni, pubblicando un post sul suo profilo Facebook.

Il campo base Expo è un complesso costituito da strutture a container, che si trova a poco meno di un chilometro dall’area Expo. È stata realizzata per ospitare i tecnici che hanno lavorato alla realizzazione dell’esposizione universale.

Secondo Maroni la struttura accanto ai padiglioni dell’esposizione universale si presta per questo utilizzo. «Possiamo ospitare chi è stato colpito dal sisma – dice Maroni – oppure procedere rapidamente allo smontaggio e al rimontaggio delle strutture abitative nell’area colpita dal terremoto».

PROTEZIONE CIVILE D’ACCORDO – «Ho chiesto al mio assessore Simona Bordonali di sentire la Protezione civile nazionale, che ha subito accolto la nostra idea con entusiasmo».

SALA CONTRARIO – Dura la replica del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, «Sembra una delle tante dichiarazioni politiche che la Regione non ci fa mai mancare. Questa volta tentando anche una strumentalizzazione su una tragedia come quella che ha colpito il centro Italia».

Lo scorso mese di luglio il prefetto di Milano Alessandro Marangoni e lo stesso sindaco Giuseppe Sala avevano proposto di utilizzare la struttura per ospitare i migranti arrivati a Milano. L’ipotesi ha sempre trovato il parere negativo della regione Lombardia e del governatore Maroni.

Rispondi