Todi, Lega Nord: “Inaccettabile immobilismo dell’amministrazione su raccolta dei rifiuti”

Cumuli di rifiuti accatastati a terra, cassonetti colmi, una raccolta differenziata che stenta a decollare, cittadini che si sostituiscono all’amministrazione nella cura del verde pubblico: in questi giorni stiamo assistendo ad una grave situazione in merito alla raccolta dei rifiuti, soprattutto nelle frazioni del tuderte. Basta fare un giro in auto per avvertire un’immagine non degna della città di Todi.

Non è certo in questo modo che si promuove il nostro Comune come città turistica ricca di storia e cultura. La tutela dell’ambiente deve rappresentare un punto fermo per il rilancio turistico. Vedere cumuli di rifiuti nelle frazioni e cassonetti colmi, non rappresenta certo un bel biglietto da visita per i turisti che, tanto faticosamente, si sta tentando di far tornare a Todi.

A tutto ciò si aggiunge che la scarsa programmazione nella raccolta dei rifiuti umilia e mortifica il lavoro dei cittadini che, in molti casi, hanno sostituito una sempre più latitante Amministrazione comunale nella tutela del verde pubblicoe nella raccolta differenziata. Tuttavia il grande impegno dei cittadini non può colmare le carenze di chi è deputato a gestire e organizzare la raccolta differenziata nel comune.

Lega Nord Todi

Be the first to comment on "Todi, Lega Nord: “Inaccettabile immobilismo dell’amministrazione su raccolta dei rifiuti”"

Rispondi